Tag: Cure gratuite

Visita AICS Khartoum al Dispensario “Mama Carla”

AICS ha visitato nei giorni scorsi il dispensario “Mama Carla” di Bangui.

L’incontro è avvenuto in vista del prossimo avvio dell’iniziativa di emergenza – finanziata appunto dall’AICS – e realizzata da Amici per il Centrafrica ODV in collaborazione con il Medici con l’Africa Cuamm, volta a garantire l’assistenza sanitaria gratuita e di qualità alla popolazione vulnerabile tra Bangui-Mbaiki.
L’istituto MAMA CARLA si trova in un’area particolarmente fragile e critica della capitale.

Ricordiamo che il dispensario prende in carica ogni giorno circa 100 pazienti , di cui la gran parte bambini e minori fino ai 15 anni di età.

Tra i tanti servizi offerti, il Centro garantisce:

Presa in carico di pazienti affetti dalle principali patologie quali malaria, infezioni respiratorie, gastroenteriti, parassitosi intestinali nonché dalle malattie sessualmente trasmissibili;

Realizzazione di iniziative di sensibilizzazione sui principali temi relativi all’educazione sanitaria (alimentazione e nutrimento, igiene personale e dei bambini, vaccinazioni) sia tra i pazienti curati nel Centro sia nelle comunità locali;

Servizi di telemedicina con esperti internazionali con specializzazioni differenti (cardiologia, dermatologia, infettivologia, radiologia, ematologia);

Servizi di oftalmologia specializzata;

Servizi dentistici e odontoiatrici.

aics, Cooperazione internazionale, Cure gratuite, sanità, volontariato

Continua a leggere

Il contributo della Chiesa Evangelica Valdese a sostegno del dispensario dei pigmei AKA

La Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi), grazie al contributo concesso coi fondi “Otto per Mille”, supporterà per l’annualità 2022 le attività sanitarie che Amici per il Centrafrica ODV ha avviato nel villaggio di Ngouma.

Il progetto “SALUTE IN FORESTA: Sosteniamo il dispensario dei pigmei AKA – OPM/2021/22559 , intende rispondere al bisogni di cure sanitarie di base, accessibili e di qualità nella foresta della Bassa Lobaye, una delle zone più povere della RCA.

Tramite il potenziamento del piccolo dispensario di Ngouma saranno garantite prestazioni gratuite di qualità per i bambini 0-5 anni e alle donne gravide e puerpere (ma non solo) appartenenti in prevalenza alla minoranza pigmea AKA.

In caso di urgenze o casi complessi, verrà attivato un servizio di trasferimento rapido e sicuro presso l’ospedale di Bagandou.

Sarà infine organizzato un programma di educazione sanitaria nei villaggi della zona, per rendere più consapevole la popolazione sulle basilari norme igienico e sanitarie.

Amici per il Centrafrica, Chiesa Valdese, Cure gratuite, otto per mille, progetti sanitari, Repubblica Centrafricana, Tavola Valdese

Continua a leggere