Tag: donazioni

Charity Dinner 2023 “Amici per il Centrafrica”

A Villa d’Este una serata all’insegna della generosità

L’annuale appuntamento a sostegno di Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani ODV si è tenuto sabato 18 novembre.

A fare da cornice alla serata la meravigliosa Villa D’Este di Cernobbio, sul lago di Como. Un’occasione unica per riunire i sostenitori dell’Associazione e raccontare loro l’evoluzione dei progetti in corso.

Durante la serata si è svolta una raccolta fondi. Il ricavato andrà a sostegno delle attività che l’Associazione promuove da anni in Repubblica Centrafricana, nazione duramente colpita da guerre e da carestie. 

Alla serata hanno partecipato volontari, imprenditori, sostenitori e volti noti. Tra loro Beppe Bergomi, ex calciatore italiano e campione del mondo con la Nazionale italiana nel 1982. Alberto Cova, campione olimpico nel 1984. Marco Castelli, modello e designer internazionale. E poi Ginta, artista, modella e cantante internazionale. 

centrafrica, charity dinner, donazioni, solidarietà, villa d'este, volontariato

Continua a leggere

Papa Francesco incontra Amici per il Centrafrica ODV

Lo scorso 9 Agosto, in occasione del 25esimo anniversario di sacerdozio del Cardinale di Bangui, Dieudonné Nzapalainga, la nostra associazione è stata invitata in udienza da Papa Francesco a Roma.

All’incontro hanno presenziato i consiglieri Cristina Ceresoli (Vice Presidente), Marta Moretti (Responsabile Progetti Educativi) e Roberta Millefanti (Segreteria Organizzativa).

Essere riconosciuti per l’impegno e l’amore che l’Associazione esprime nell’aiuto al prossimo, dona la forza e la volontà per continuare ad attivarsi sempre di più come volontari e donatori.

Non importa chi tu sia o da dove vieni e non importa quanto tempo tu abbia: basta un attimo e la gioia, la fede e l’amore, creano connessioni e ricordi indelebili nel tempo.

5per1000, bambini, Cooperazione internazionale, donazioni, Papa Francesca, Udienza Papale

Continua a leggere

La Solidarietà non va in vacanza!

Anche in prossimità del periodo più caldo dell’anno il nostro pensiero è sempre rivolto alla nostra amata Africa 🇨🇫

Secondo l’ultimo rapporto 2022, in agosto siamo riusciti a curare più di 1000 bambini, donne e uomini.

Per continuare abbiamo urgenza di fondi a sostegno del Progetto sanitario Mama Carla attivo a Bangui – Repubblica Centrafricana.

Offriamo assistenza sanitaria in:👶 Pediatria 🏥 Medicina🤓 Oftalmologia 🦷 Odontoiatria 🤰🏾 Servizi per donne in gravidanza👩‍🏫 Formazione personale sanitario.

Un medico costa circa 35 euro al giorno, un infermiere 15 euro al giorno.

Se riuscissimo a trovare 150 persone disposte a donare circa 10 euro, potremmo garantire questo fondamentale supporto anche nel mese di agosto!

Il tuo contributo è fondamentale per tutti loro e per questo ti ringraziamo di ❤️

#charity#donate#nonprofit#progettisanitari#volunteer#fundraiser#support#community#donation#donations#nonprofits#volunteering

5per1000, bambini, Cooperazione internazionale, donazioni, Sanità gratuita

Continua a leggere

“(Mal)Essere”: mostra di arte visiva

“(Mal)Essere” di Giulia Varesco: fotografa della Val di Fiemme e volontaria, che ha voluto legare la sua mostra di arte visiva ad una iniziativa di raccolta fondi a favore dei progetti per i bambini del centro la “Joie de Vivre” di Bangui.

“(Mal)essere: una condizione legata ad un sentimento di mancanza, di assenza, quel sentirsi legato da qualcosa che non rientra fra le tue competenze; ma allo stesso tempo essere, perché è fondamentale rimanere sé stessi, sempre e comunque.”

VAI ALLA MOSTRA

Giulia, aiutata e supportata dalla storica e critica d’arte, Federica Giobbe, propone una mostra di arte visisa, un’avventura 100% virtuale, che vede coinvolta l’Associazione Amici per il Centrafrica ODV, grazie alla quale nell’autunno 2019, ha potuto immergersi fisicamente in quella terra della quale “ti innamori e difficilmente te ne liberi”.

Scrive la curatrice: “L’africa di Giulia Varesco è un continente nuovo, scoperto per la prima volta da una giovane donna volontaria che poco sapeva della vita africana, ma che al suo ritorno in Italia ha portato con sé tutto il suo profumo e la sua ricchezza interiore.
È un “mal d’Africa” nuovo e diverso quello che coglie Giulia, rinchiusa oggi in casa col divieto di viaggiare, ma questo vale solo per il nostro corpo, che deve stare fermo e immobile in un guscio protetto, e mentre non vi è limite per la mente e la creatività. E qui, in questa atmosfera surreale e romantica, sulla scia dei ricordi di un viaggio straordinario, è nato il progetto “(Mal)Essere”; una mostra virtuale , accessibile a tutti, che può trasmettere quel principio di quel “Mal d’Africa” che ognuno di noi possiede … L’Africa ha potuto puntellare i suoi interventi su una peculiare risorsa, l’Ubuntu. L’Ubuntu è un termine bantu che si può comprendere con una perifrasi: Ubuntu significa che ogni uomo è parte degli altri uomini, significa essere legati gli uni agli altri, implica un senso di responsabilità che si sposta senza barriere dall’individuo alla collettività e viceversa. E in questa mostra, appare proprio la diversità eppure la comunanza della gente africana, dagli occhi vividi e dal cuore grande.
Bambini che sono piccole stelle e anziani che capiscono il linguaggio segreto del tempo. Madri sempre indaffarate ma premurose, e padri che sognano di essere all’altezza. Tutti sentimenti contrastanti, unici, facenti parte di un mondo perduto o forse sognato. Lo stupore mi coglie di fronte alla capacità dell’artista di Tesero di reinterpretarsi”.

(Mal)Essere – Mostra di arte visiva di Giulia Varesco
Inaugurazione in Webinar – Venerdì, 23 aprile · 8:30 – 11:30PM

Link per partecipare: https://meet.google.com/uxx-msfr-wmm

Link alla camapagna di raccolta fondi

donazioni, MalEssere, Mostra Fotografica, sostienici, Virtual Art

Continua a leggere

Donazioni

Con la tua donazione dirette ad Amici per il Centrafrica trasformi la vita di bambini, giovani donne e uomini in Repubblica Centrafricana. Sei la loro speranza e il loro futuro. Puoi dare il tuo contributo ad uno specifico progetto e con erogazione liberale, in modo semplice e sicuro, le donazioni arriveranno direttamente dove c’è bisogno.

Donazione con PayPal/carta di credito

Donazione con bonifico bancario

Puoi sostenere i nostri progetti con donazioni attraverso un bonifico bancario, direttamente dalla filiale della tua banca intestandolo ad Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani OdV:

Banco BPM – Cislago (VA)

IBAN: IT86W0503450160000000020954

Unicredit – Cislago (VA)

IBAN: IT15E0200850160000102840688

INTESA SAN PAOLO – Filiale di Milano

IBAN: IT61T0306909616100000000111

Cassa Rurale VAL DI FIEMME – Filiale di Tesero

IBAN: IT51F0818435640000002154022

Donazione con versamento postale

In tutti gli Uffici Postali del territorio nazionale puoi trovare i bollettini per effettuare un versamento a titolo di donazione

Conto corrente postale numero n° 42506345  Intestato a: Amici per Il Centrafrica ODV

Donazione continuativa

Sostenere Amici per il Centrafrica con la donazione continuativa SDD (domiciliazione bancaria/postale o con carta di credito) permette all’associazione di programmare in modo più efficace le attività.

Con il sostegno continuativo, sei tu a decidere quanto donare e con quale periodicità, evitando inutili code agli sportelli, basta compilare il modulo SDD, e al resto pensiamo noi!

Non ci sono costi di attivazione o commissioni, la domiciliazione bancaria è una modalità di donazione continuativa, che ti permette di cambiare la quota, interromperla in qualsiasi momento, basta chiamarci o scriverci info@amicicentrafrica.it.

Le donazioni all’Associazione Amici per il Centrafrica Carla Maria Pagani in denaro (ad esclusione di quelle in contanti) o in natura sono deducibili o detraibili fiscalmente. Scopri le agevolazioni fiscali previste.

5x1000, agevolazioni, centrafrica, deduzioni, detrazioni, donazioni, sostienici

Continua a leggere

5×1000 a sostegno dei nostri progetti

Con la donazione del 5×1000 alla nostra Associazione puoi sostenere concretamente i nostri progetti in Repubblica Centrafricana – C.F. 95069680130

Puoi contribuire al sostegno dei progetti in Repubblica Centrafricana con un gesto che non ti costerà niente.

Dichiarazione 730 o UNICO

Puoi firmare e inserire il codice fiscale 95069680130 nella sezione dedicata

Certificazione Unica

Non tutti sanno che anche chi non compila la dichiarazione dei redditi può destinare il 5×1000 a operatori del terzo settore come Amici per il Centrafrica.

Se non compili dichiarazione 730 o UNICO puoi:

  •  riempire il modulo di CU nella Scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell’IRPEF, indicando:
    • il codice fiscale del Sostituto d’imposta (cioè il tuo datore di lavoro o l’INPS nel caso tu sia pensionato)
    • i tuoi dati nella sezione Contribuente
    • la scelta per la destinazione del 5×1000 inserendo la tua firma e il codice fiscale di Amici per il Centrafrica 95069680130
  • consegnare il modulo firmato in busta chiusa all’ufficio postale, riportando esternamente “scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF – Anno 2020 – il tuo codice fiscale, nome e cognome”

5x1000, bambini, beneficenza, donazioni, sostegno, sostienici

Continua a leggere

  • 1
  • 2