SOSTEGNO DEI BIMBI E DELLE MAMME NEL CARCERE DI BIMBO

by comunicazione / martedì, 30 gennaio 2018 / Published in Rassegna-stampa

Il Natale per la nostra associazione ha assunto un valore particolare: Elisabetta Dami, tramite la sua omonima onlus ha deciso di sostenere per un anno i bimbi e le mamme che si trovano nel carcere di Bimbo.

Questa richiesta è stata formulata dal direttore della struttura al nostro Presidente durante l’ultima visita in Repubblica Centrafricana. Il fatto che sia stata scelta la nostra associazione, rispetto alle grandi ONG presenti sul territorio, rappresenta per noi motivo di orgoglio e dimostra la fiducia maturata dalle istituzione nei nostri confronti in questi anni di attività.

Elisabetta Dami, amica e sostenitrice di ACA, ha accettato di condividere il sostegno ai bimbi che sono costretti a vivere la realtà del carcere femminile di Bimbo (Bangui) a fianco delle loro mamme, ricevendo un solo pasto al giorno e con necessità di ricevere cure mediche. Il progetto darà una speranza alle mamme e consentirà ai loro bambini di nutrirsi in maniera adeguata in attesa di poter riabbracciare la libertà e poter colorare ancora i loro sogni.

Questi bambini hanno pochi mesi di vita, il più grande di loro ha un anno e tutti soffrono di malnutrizione. In carcere anche il latte in polvere, scarso e di bassa qualità viene diluito con acqua non “potabile”, rischiando di sviluppare malattie di difficile soluzione in Centrafrica.

I piccoli in questo momento non sono alimentati correttamente per le precarie condizioni in cui vivono. La responsabile del Paese per Amici per il Centrafrica Valentina Morini insieme a Chiara Razzi di Nunzio, responsabile sanitaria, hanno accuratamente esaminato le condizioni di salute dei cinque bambini e hanno redatto un piano nutrizionale ad hoc.

 

TOP
newstone thème par casque beats pas cher! vous pouvez thègalement comme casque beats solo 2 et nike free run 5.0 pour casque beats pro Attendez un peu!