Centro Sanitario Mama Carla

Il Dispensario Pediatrico, Laboratorio Analisi e Centro Odontoiatrico è una struttura attualmente in costruzione in una terra dove l’assistenza sanitaria appare come un miraggio, soprattutto per le fasce più povere e bisognose del Paese. Il Centro Sanitario si colloca all’interno di un progetto ad ampio respiro “I Bambini di Bangui – Centro “La Joie de Vivre” ed è situato a Bangui, capitale del Paese, che intende dare accoglienza a quanti più bambini possibile, bimbi che vivono in condizioni di drammatico disagio, dando loro un valido accompagnamento, una concreta possibilità di recupero, oltre alla scolarizzazione e alle fondamentali cure sanitarie.

Il Centro Sanitario presterà cure gratuite ai bambini disagiati, abbandonati o orfani ospitati dal Centro, oltre a quelli bisognosi in appoggio scolastico allo stesso, ma sarà anche aperto a bambini e adolescenti esterni, per prestazioni sanitarie e cure mediche. Il 50% dei bambini che frequenta le scuole del Centro vive condizioni di indigenza, mentre il restante 50% vive una condizione socio-economica di normalità, con alle spalle un nucleo familiare che riesce a provvedere alle sue esigenze primarie e al pagamento della retta scolastica. Questa scelta è stata operata per consentire a tutti i bambini del Centro di non vivere una condizione scolastica di separazione, ma una condizione scolastica di armoniosa e felice integrazione.

Il progetto prevede anche corsi di formazione igienico-sanitaria di base per tutte le mamme e programmi specifici di informazione e formazione per le mamme in attesa affette da HIV.

L’obiettivo sanitario: curare, creare una cultura della salute per innalzare l’aspettativa di vita.

La situazione sanitaria è particolarmente grave in questo Paese e la piaga maggiore è costituita dall’infezione malarica che colpisce la popolazione con una media annuale da due a quattro accessi febbrili e la cui autoimmunità è inspiegabilmente più bassa rispetto a quella sviluppata dagli abitanti di altri paesi dell’Africa Sub-Sahariana. La mortalità infantile del Paese è tra le più elevate dell’Africa e l’aspettativa di vita non supera i 45 anni di età. Per questo motivo il 50% della popolazione è costituita da giovanissimi. Le cure sanitarie sono inaccessibili ai più e la prevenzione è un’idea sconosciuta.

In RCA non esiste la cultura del dentista: in tutto il Paese se ne contano circa un diecina. La popolazione è abituata a sopportare dolori alla dentatura molto forti e a rivolgersi allo sciamano per la cura di patologie dentarie. La fame e la povertà fanno il resto per minare la salute e la sopravvivenza delle fasce più disagiate. In un simile contesto di totale povertà l’avviamento di un Centro Sanitario così completo, come quello che la nostra Associazione sta realizzando, è un’occasione fondamentale per aiutare il popolo Centrafricano ad innalzare e migliorare la propria aspettativa di vita.

Servizi erogati

Area sanitaria:

  • Visita e cura ambulatoriale di bambini, adolescenti (da 0 a 14 anni) e adulti;
  • Assistenza bambini malnutriti;
  • Un laboratorio di analisi per analisi microbiologiche e laboratoristiche di base;
  • Fornitura farmaci per trattamenti di urgenza;
  • Centro Odontoiatrico;
  • Telemedicina in collegamento con una serie di specialisti italiani;
  • Progetto DREAM di assistenza mamma-bambino relativamente ai malati di HIV (in collaborazione con La Comunità di Sant’Egidio in Roma e GHT Onlus).

Il Dispensario sarà dotato di 4 posti letto per eventuali trattamenti sanitari di base in regime di day-hospital.

Area socio/assistenziale:

Corsi e incontri di formazione ed educazione igienico/sanitaria per le mamme; ● Assistenza e formazione per le mamme incinte affette da HIV.

Area formativa

Corsi e incontri di formazione ed educazione sanitaria e medica per ldottori ed infermieri.

Il Centro Sanitario darà ai bambini indigenti, abbandonati o orfani accolti nel Centro la possibilità di essere curati adeguatamente e gratuitamente. La stessa possibilità sarà data ai bambini indigenti che frequentano le scuole del Centro e a coloro che abitano nei quartieri attorno al Centro. Le visite mediche e le cure ambulatoriali saranno fruibili per i bambini e gli adolescenti da 0 a 14 anni e anche per gli adulti. Corsi e stage di formazione ed educazione igienico-sanitaria per le mamme. Assistenza e formazione alle donne incinte affette da AIDS.

Partner

Per la parte progettuale relativa al Dispensario Pediatrico, Laboratorio Analisi e Centro Odontoiatrico è prevista la presenza di personale sanitario espatriato volontario (medici e infermieri) per dei periodi di tempo medio / lunghi.

La gestione e il coordinamento del Centro Odontoiatrico saranno realizzate in collaborazione con i medici volontari dell’associazione italiana « SMOM Onlus – Solidarietà Medico Odontoiatrica nel Mondo », con la quale l’Associazione « Amici per il Centrafrica » ha già cooperato per l’apertura del Centro Odontoiatrico di Bozoum, a 400 Km dalla capitale.

Sono altresì previste possibili collaborazioni con GHT Onlus per il progetto di telemedicina e DREAM – Comunità di Sant’Egidio per il progetto che prevede la cura dell’Aids i cui obiettivi sono la prevenzione, la diagnosi e la cura dell’infezione, attraverso l’esecuzione di test specifici e la somministrazione dei farmaci antiretrovirali alle persone malate e alle donne durante la gravidanza. Il programma prevede anche la creazione di ambulatori e laboratori di biologia molecolare, il sostegno nutrizionale alle persone malate, l’avvio dell’assistenza domiciliare, la copertura terapeutica completa per la madre e il bambino neonato.

Notizie di aggiornamento

TOP
newstone thème par casque beats pas cher! vous pouvez thègalement comme casque beats solo 2 et nike free run 5.0 pour casque beats pro Attendez un peu!